Edificio per Uffici

Miteco S.r.l. > Portfolio > Impianti Elettrici > Edificio per Uffici

Dettagli del progetto

Cliente: Uffici a Roma
Location: Roma
Completamento lavori: 2017

Descrizione del Progetto

Interventi di restauro e risanamento conservativo – ristrutturazione edilizia.

Costituito da cinque piani fuori terra e due interrati, si è provveduto ad effettuare i seguenti interventi:

  • Demolizione e rimozione dei vecchi impianti di condizionamento, smantellamento della torre evaporativa, centrale termica a gasolio, unità di trattamento aria in muratura, impianto idrico scarichi e tramezzature;
  • Esecuzione dello studio di fattibilità ed audit energetico, al fine di rilevare i reali consumi energetici dell’edificio ed analisi degli interventi migliorativi;
  • Realizzazione della nuova centrale tecnologica sul piano di copertura a servizio dell’intero edificio.

L’insieme degli interventi ha portato le prestazioni energetiche dell’edificio da una classe inziale G alla classe B.

Condizionamento: a seguito della sfavorevole esposizione dell’edificio, si è scelto l’impiego di un gruppo polivalente (caldo – freddo contemporaneo) ed ulteriore gruppo a pompa di calore ad integrazione.Scelta dettata in funzione della tipologia ed esposizione dell’edificio con involucro a facciate vetrate continue, sotto vincolo.
La distribuzione dell’impianto idronico a quattro tubi ad elementi terminali fan coils con motore brushless e valvole modulanti, è installata in controsoffitto; la rete di distribuzione principale con colonne verticali provenienti dal piano di copertura e alloggiata in appositi cavedi.
L’impianto di ventilazione meccanica controllata con recuperatore di calore a flussi incrociati ad elevato scambio termico.
per mezzo di condotte in acciaio garantisce il giusto ricambio d’aria negli ambienti.
Linee idroniche dedicate per alimentazione terminali fan coils (solo freddo), per cabina elettrica e sala CED ove presenti anche due gruppi ad espansione diretta (uno di riserva all’altro).
Sala conferenze con impianto autonomo a tutt’aria a portata variabile tramite sensori di presenza.

Impianto idrico sanitario: con A.C.S- centralizzata, rete di ricircolo e miscelatore elettronico con sistema anti-legionella.

Edilizia:
tramezzature interne afonizzate e ridistribuzione per nuove essigenze logistiche.
Pavimentazione di tutti gli ambienti, vano scala compreso.

Impianti antincendio:
sistema da interro con vasca e gruppi di pressurizzazione alloggiati in apposito vano.